Logistica integrata: una rivoluzione brillante ed efficace per le aziende

La logistica integrata è un’ottima risorsa impiegata per migliorare la funzionalità dei processi aziendali, come la gestione sistematica delle merci o lo stoccaggio di quest’ultime.

Ma in molti si chiedono cos’è nello specifico un sistema di logistica integrata.

Facendo un passo indietro, la parola logistica deriva dal greco logistikos che significa qualcosa di logico. Con il passare del tempo, come risaputo, il termine ha acquisito significati più complessi.

In generale, la logistica è quell’insieme di attività strategiche, organizzative e gestionali che fanno parte di un’azienda.

La logistica integrata ha una definizione molto simile a quella di logistica classica, ma presenta delle differenze.

È un approccio innovativo del processo gestionale aziendale, capace di controllare le informazioni, le merci e i materiali dall’inizio alla fine, dato che spesso sono gestiti nella stessa sede.

Si può definire innovativo poiché i processi gestionali non vengono più considerati come singoli, ma sono parte di una sorta di ecosistema, essendo interdipendenti e interconnessi tra di loro.

L’architettura della logistica integrata tiene quindi conto di vari aspetti di un’impresa, come per esempio la regolare gestione dei magazzini, dei trasporti e dei materiali, ma non solo.

Questo sistema perfeziona anche i settori di approvvigionamento, di produzione e del marketing.

Meccanismi ed esempi di logistica integrata

Tutto si basa sull’utilizzo di un software progettato su misura secondo le esigenze dell’azienda, in grado di facilitare tutti i processi di management della catena di distribuzione, la cosiddetta supply chain.

Il segreto del software sta nella raccolta e nella rielaborazione dei dati ricavati dai molteplici settori dell’impresa: quando il sistema riceve un imput, da parte di un macchinario o di un essere umano, questo verrà connesso con i dati degli altri reparti dell’azienda.

In questo modo il sistema di logistica integrata offre la possibilità di vedere in tempo reale che tipo di operazione sta svolgendo una macchina, la posizione di un certo prodotto, oppure la situazione delle scorte e la disponibilità del magazzino in caso di un eventuale ordine.

In poche parole, grazie a questo software è possibile avere una panoramica generale di tutto ciò che sta accadendo in azienda.

Tuttavia, i vantaggi in merito all’utilizzo di questo software riguardano anche altri fattori.

Oltre a fornire tutte le informazioni di cui si necessita in tempo reale, si possono prevedere guasti lungo tutta la supply chain grazie a dei macchinari all’avanguardia e riuscire, di conseguenza, ad intervenire in tempo per evitare questi problemi.

Un chiaro esempio di funzionamento della logistica integrata lo si può vedere nei magazzini a disposizione dei trasportatori.

Nel momento in cui entra un nuovo carico in magazzino, il software di gestione magazzino lo registra e provvede ad indicare una sistemazione adeguata.

In base al tipo di merce cambiano i criteri secondo cui deve essere sistemata e stoccata.

Lo stoccaggio informatizzato ha rivoluzionato le imprese, garantendo un controllo totale del magazzino, dal momento dell’arrivo della merce, fino all’esaurimento delle disponibilità di quest’ultime. In più, avendo sempre tutto sotto controllo, si riesce a velocizzare e a migliorare la comunicazione con fornitori e clienti.

La logistica integrata costituisce un grande vantaggio per le aziende, sia in termini pratici che in termini economici.

Ma per far sì che possa davvero portare benefici, l’azienda deve assicurarsi di essere al passo con la digitalizzazione di tutti i processi della catena di distribuzione, preoccupandosi non solo del software, ma anche delle macchine, che devono essere aggiornate e funzionanti, per assicurare un’ottima resa.

Un altro punto fondamentale per la riuscita di questo sistema è la collaborazione con soci e fornitori.

Essendo un vero e proprio lavoro di squadra, anche loro devono contribuire per adottare gli stessi standard in tutta la filiera, al fine di ottimizzare i processi aziendali e guadagnare risultati notevoli.