Come promuovere una attività sulle Mappe di Google

google local search

Se gestisci un’attività locale con una sede reale come ad esempio un negozio, un ufficio o un locale è fondamentale sfruttare le enormi potenzialità promozionali offerte dal mondo del web. Sarà dunque molto importante apparire tra le prime posizioni delle mappe di Google.

Un’azienda correttamente collocata su Google Maps ha molte più probabilità di essere trovata da potenziali clienti in cerca di una specifica attività. Le cosiddette ricerche locali sono ormai sempre più frequenti: sempre più utenti tendono a geolocalizzare le proprie ricerche in modo tale da restringere il campo d’azione concentrandosi su una ristretta area geografica.

Ad esempio un’azienda di Torino che avesse la necessità di trovare una webagency per migliorare il posizionamento su Google, digiterà nella barra di ricerca “Seo Torino“. Le agenzie di marketing posizionate su Google Maps (es. diametri.it), avranno così molte più possibilità di attirare nuovi clienti. A prescindere dalla dimensione, qualunque azienda può trarre grandi vantaggi dal posizionamento locale, in termini di visibilità e fatturato.

La mole di ricerche locali è ormai in continua crescita. Il fenomeno è strettamente legato all’enorme diffusione dei dispositivi mobili come tablet e smarthphone. Google ha ben interpretato questo segnale ed infatti, come avrai certamente notato, molto spesso nei risultati della SERP (la pagina che contiene i risultati di una ricerca) appare una mappa geo localizzata con all’interno segnalate le attività commerciali presenti in quella certa zona.

Ma come è possibile registrarsi ed inserire i dati della tua attività all’interno del sistema di Google Maps?

E’ molto semplice. Se non vuoi rivolgerti a un consulente seo,  prima di tutto è necessario registrare l’attività all’interno del sistema di Google My Business, un tempo conosciuto come Google Places. Molte delle aziende già presenti negli elenchi di Pagine Gialle sono state inserite sulle mappe. Se la tua attività dunque dovesse essere già presente non dovrai fare altro che rivendicare la scheda e segnalare di essere proprietario dell’attività. In questo modo avrai automaticamente il diritto di aggiornare ed inserire tutte le informazioni che ritieni necessarie affinché i tuoi potenziali clienti entrino in possesso di tutti i dati necessari per conoscere la tua azienda. Per rivendicare la proprietà della scheda dovrai comunicare un codice che Google ti invierà via cellulare o per email o per posta ordinaria.

Ma quali sono i dati indispensabili da inserire per descrivere al meglio la tua attività? In via preliminare dovrai inserire una breve descrizione della tua azienda cercando di utilizzare le parole chiave che i tuoi potenziali clienti utilizzano per cercare le attività vicine al tuo settore. Questa prima accortezza potrebbe già aiutarti a scalare le prime posizioni dei risultati di ricerca. In secondo luogo dovrai associare alla tua azienda le categorie più adatte tra quelle suggerite dal sistema di Google. Per arricchire la tua scheda avrai la possibilità di inserire video, foto e una galleria di immagini relative magari ai prodotto e servizi che offri. Sfruttare i canali foto e video risulta essere una strategia vincente che tende ad incuriosire gli utenti del web.
Recentemente Google My Business può essere integrato con il tuo account Google Plus. In questo modo, all’interno della tua scheda, appariranno anche le recensioni che i tuoi utenti lasceranno in merito alla tua attività.

Una volta completata la scheda della tua azienda la fase successiva riguarderà la sua promozione. Come ogni elemento presente sul web, senza visibilità la tua scheda sarà praticamente inutile. Tanti imprenditori hanno compreso l’inestimabile valore promozionale di Google Maps e questo si traduce in una grande competizione nella lotta al posizionamento migliore. Ricevere recensioni e feedback positivi corredati da stelline di gradimento è tra i primi fattori decisivi. In tal senso, soprattutto all’inizio, invita i tuoi amici e clienti a rilasciare una recensione sulla tua attività.
Esistono poi tutta una serie di operazioni che permettono di ottimizzare il posizionamento della tua scheda a pagamento tramite il sistema di Google Adwords Express, una versione di Adwords appositamente studiata per le imprese locali. Potrai infatti creare una campagna pubblicitaria a pagamento che farà apparire gli annunci relativi alla tua azienda agli utenti che effettueranno ricerche vicine alla tua zona di attività.

Due ulteriori servizi presenti nell’enorme panorama di possibilità promozionale offerte dal mondo di Google, sono Business Photo e Street View. Il primo permette di integrare la tua scheda con una vero e proprio tour virtuale della tua azienda. Il servizio di Street View permette addirittura ci mappare virtualmente l’interno dei locali della tua attività. In questo caso dovrai contattare un fotografo certificato da Google che, dopo aver scattato una serie di fotografie, attraverso un particolare software realizzerà un tour a 360° della tua azienda.