Consulenza alberghiera, cosa sono i modelli U.S.O.A.

consulenza-alberghiera

Il mondo degli hotel e dei viaggi ha subito una forte battuta d’arresto; l’ultimo anno è stato un vero e proprio massacro per le attività che lavorano nel settore turistico e nonostante una stagione estiva brillante, molte strutture continuano ad avere difficoltà. Per poter migliorare le prestazioni della propria attività è consigliato rivolgersi ad un consulente alberghiero, figura indispensabile che può guidarvi negli studi di marketing e management per poter migliorare gli introiti di un’attività già avviata. Con tanta esperienza alle spalle, una consulenza alberghiera può aiutare concretamente gli imprenditori ad uscire da uno stallo, individuando punti di forza e punti deboli in modo da elaborare una strategia personalizzata. In Italia, leader assoluto del settore è Roberto Necci che può offrire ai professionisti una consulenza personalizzata.

I modelli U.S.O.A. per aiutare gli albergatori

Roberto Necci ha studiato strategie personalizzate e grazie all’esperienza ha individuato casistiche di crisi più comuni; attraverso i modelli U.S.O.A., acronimo di Uniform System of Accounts, individua un modello tipico dell’impresa alberghiera per poter intervenire in caso di crisi con strumenti utili per migliorare il controllo della gestione. Con un controllo costante relativo a spese, profitti e perdite si riesce ad avere sott’occhi da subito il quadro dell’andamento aziendale.

In cosa consiste una consulenza alberghiera

Una consulenza alberghiera è un’attività svolta da un professionista che attraverso dati e un’attenta analisi può permettersi di dare un quadro generale sull’attività suggerendo poi una soluzione. Un piano di azione dedicato allo staff e alla struttura è il primo passo del consulente alberghiero dopo aver effettuato un lavoro attento di analisi; il piano viene accompagnato da obiettivi specifici da raggiungere. La figura del consulente alberghiero non è molto nota nel settore ma in realtà diventa un vero e proprio braccio destro per chi desidera migliorare le performance di un’azienda o le vendite delle stanze. Un vero professionista del settore è al tuo fianco per aiutarti ad evolvere crescendo lavorativamente parlando.

Quando contattare un consulente alberghiero

Se stai lottando per fare in modo che la tua attività resti aperta, se stai cercando di elaborare una strategia di business per migliorare guadagni e vendite di stanze, se vuoi migliorare le performance dei tuoi dipendenti allora devi sicuramente valutare una consulenza alberghiera. Come si svolge una consulenza? Per prima cosa il professionista ascolta, cerca di capire quali siano le esigenze dell’albergatore. Poi richiede i dati per poter analizzare la storicità e le attività, con i dati alla mano può cercare di individuare lacune e problemi focalizzandosi anche sui punti di forza. Con un’analisi completa anche dei competitor allora può sviluppare una strategia per poter ottenere un risultato qualitativamente interessante.

Se stai pensando di valutare questo servizio per la tua attività ti consigliamo Roberto Necci, la consulenza alberghiera davvero efficace che può portare la tua struttura a brillare. Con molti anni di esperienza nel settore fornirà al tuo hotel un piano personalizzato per poter ottenere il massimo dalla tua struttura. Dalla crisi legata anche al quadro di incertezze del momento si può uscire, la stagione estiva brillante è un esempio lampante di come le persone ancora vogliano viaggiare: è importante però poter offrire un servizio di livello per poter mantenere alta l’attenzione.

Come sfruttare il marketing alberghiero

Roberto Necci ha anche svelato alcuni trucchi per poter migliorare le performance di un albergo, focalizzandosi soprattutto sul marketing. Il mondo del digital offre grandi opportunità, dai Social Network che attraverso lo storytelling possono coinvolgere e fare in modo che le persone arrivino al tuo hotel o al tuo sito, alla SEO che permette di ottimizzare il sito web e farsi trovare, fino alla SEM con campagne specifiche. Il punto fondamentale del marketing è però evidenziare la unique selling proposition, ovvero i punti di forza che rendono la tua struttura o il tuo servizio unico e prezioso.