Un anno tutto domotico: i vantaggi nella mia industria

foto della domotica

Tutti hanno a mente quel proverbio che afferma: “Anno nuovo, vita nuova”. Il sottoscritto prenderà alla lettera l’invito che tale proverbio vuol comunicare e, per tale motivo, la vita del nuovo anno sarà per me una vita nuova.

Le basi sulle quali costruirò una nuova vita, sono legate e dettate dalla domotica. Fai clic qui per approfondire su www.domoticafull.it.
Molti di voi si staranno chiedendo il significato di tale termine, mentre altri, più esperti del settore, conoscono già i benefici e l’utilità degli apparecchi legati alla tecnologia domotica o, ne fanno già uso da tempo.

La mia ignoranza verso questo settore

Fino a pochi giorni fa, io rientravo nella prima categoria di persone di cui sopra, ovvero sia, non avevo la minima idea di cosa volesse significare e rappresentare il termine domotica, come la stessa, con l’ausilio di una studiata e attenta tecnologia moderna, potesse rendere intelligente una abitazione.

La mia esperienza personale

Ho detto fino a pochi giorni fa perché il mese scorso, il figlio di un mio amico ha raggiunto la meritata laurea e i genitori si sono adoperati per festeggiare tale evento presso la propria abitazione.
Ho raccolto tale invito con molta soddisfazione, vuoi per l’amicizia che mi lega a Luciano dai lontani tempi del liceo, vuoi per congratularmi con il ragazzo per il traguardo raggiunto.
Nella grande taverna dove si svolgeva la festa, allegria e gli scherzi goliardici la faceva da padrone essendo presenti molti giovani. Al centro della stanza, un grande tavolo, era colmo di leccornie e cibi classici per un evento di tale rilievo.

Dopo aver brindato ed essermi nuovamente congratulato con il neo Dottore, il ed il mio amico Luciano, abbiamo lasciato che i giovani continuassero la loro festa e ci siamo recati nel salotto sito al piano superiore. Mentre eravamo seduti a parlare e, soprattutto a ricordare il giorno della nostra laurea, notai che Luciano aveva preso in mano il suo cellulare e, a mezzo di un’apposita APP, aveva azionato la macchina del caffè che si trovava in cucina. Dopo poco, si alzò e tornò con un vassoio e due tazzine di caffè.

Alquanto inesperto in materia e, alquanto stupito da tale operazione, chiesi spiegazioni al mio amico, il quale, con la sua solita e abituale eloquenza, ha iniziato a mostrarmi e spiegarmi il funzionamento dei suoi apparecchi tecnologici, di come la domotica aveva reso intelligente e sicura la sua casa, di come, oltre agli agi e alle comodità, le spese per l’utenze erano sensibilmente diminuite. Restai molto colpito da come la domotica può rendere intelligente una casa.

Conclusioni finali

Conclusa la serata, dopo i ringraziamenti e i saluti, comunicai a Luciano con ferma convinzione che, il nuovo anno, che a breve avrebbe avuto inizio, sarebbe stato anche per me un anno all’insegna della domotica, poiché fermamente convinto di rendere anche io intelligente la mia casa.