Come conviene usare i propri soldi in questi anni complicati

Come conviene usare i propri soldi in questi anni complicati

Il 2021 si prospetta come un periodo di svolta, meglio essere preparati. Vediamo quindi quali sono le offerte del mercato per chi vuole investire. Per chi si trova ad avere delle disponibilità economiche, il 2021 è sicuramente un anno che si prospetta ideale per iniziare una nuova attività o investimento.

Vediamo più in dettaglio quali sono le possibilità tra cui scegliere e quali sono i pro e i contro di ogni scelta.

Investire in Azioni

Investimento a rischio per eccellenza offre buone (possibili) rendite con una partecipazione di capitali alle avventure di un’impresa. Si possono percepire dividendi, prendere decisioni in consiglio di amministrazione e guadagnare dalla compravendita. Bisogna saper scegliere l’azienda su cui puntare.

Fondi Comuni di Investimento

Risparmio collettivo gestito per azionisti e obbligazionisti poco pratici. I fondi sono pacchetti amministrati da esperti che gestiscono il nostro capitale spalmandolo fra diverse azioni per offrire un bouquet di introiti interessante e poco rischioso.

I fondi obbligazionari sono quelli più sicuri e si basano obbligazioni statali e aziendali.

I fondi azionari pescano da tante partecipazioni sui mercati azionari e possono andare molto bene o molto male.

I fondi misti e bilanciati stanno a metà tra questi due e a volte contengono componenti immobiliari.

I fondi immobiliari si basano sul mercato dell’edilizia. Per molto tempo hanno funzionato, ma hanno avuto anche dei tracolli notevoli.

Il problema sono i costi di amministrazione che si prendono una fetta considerevole. Il controllo personale è nullo e si limita a sottoscrivere e chiudere il contratto.

Investimenti in ETF

Gli ETF (Exchange Traded Funds) sono fondi o SICAV con commissioni basse di gestione negoziati in Borsa, analogamente alle azioni. Sono la replica dell’andamento di materie prime, azioni e obbligazioni.

Previdenza Complementare

Con la sua deducibilità dalle tasse, la pensione integrativa è un buon investimento, ma sotto i 20k euro, per via dei costi a salire e della rigidità.

Certificates

Sono investimenti in pool di opzioni in ambito europeo, in acquisto e/o vendita.

Robo Advisor

Sono investimenti suggeriti da software, con poca mediazione umana, non sempre attendibili per via dell’andamento emotivo del mercato.

Come Investire Sicuro

Titoli di Stato e Obbligazioni societarie

Si tratta di finanziare una struttura in cambio di un interesse.

Il rating ci dice quanto è teoricamente buona l’impresa.

Il tasso di interesse che ha scadenze molto varie indica il vantaggio sull’investimento.

La durata indica il tempo prima di vedere la maturazione, ma più è lunga, maggiore è il rischio.

La valuta è importante, perché molte imprese operano in zone dove la moneta è fuori dalla tranquillità relativa di dollaro e euro.

Investimenti Immobiliari

Per anni molto interessante, con la crisi immobiliare USA ha cominciato a traballare. Dopo il Covid sta risalendo, complici gli incentivi, ma i tempi sono lunghi e il futuro incerto.

Investimenti Postali

Buoni e libretti postali un tempo erano interessanti, attualmente le performance sono scarse e non molto differenti dalle banche.

Trading online

Possibilmente molto redditizio, il trading è un gioco pericoloso, dove si rischia di perdere tutto. Meglio seguirlo solo da fuori o se si è esperti, senza metterci tutti i nostri soldi.

Investimento nella riconversione immobiliare

Capannoni e aree industriali in declino possono diventare redditizie, se vengono cambiate di impiego, servono capitali e occhio, ma possono dare ottime rendite anche solo come partecipazione.

Investimento in un Business

Aprire un franchising, creare un’attività o rilevarne una, resta una buona fonte di guadagno. Anche entrare in società con qualcuno per fare business, spesso funziona.

Come si è potuto apprendere da questo approfondimento, le proposte tra cui scegliere sono davvero molte e molto variegate. Per farsi consigliare al meglio, è bene chiedere ad un esperto o al proprio promotore finanziario. La loro esperienza, sarà cruciale nella scelta.